Odontoiatria pediatrica

 

Sigillatura dei solchi dei molari dei bambini

 Intorno ai 6 anni di età erompono in arcata i primi molari definitivi. La sigillatura dei solchi consiste nell'applicare un sottilissimo strato di resina composita sulla superficie occlusale di questi denti al fine di prevenire la carie. Si tratta di una procedura RAPIDA E INDOLORE in quanto non c'è necessità di bucare il dente con il "trapano".

 

 

Dentatura decidua

I denti della prima dentizione, detti anche “denti da latte” o "temporanei", si compongono di 20 denti, disposti in numero di 5 per ogni semiarcata.
Ogni cinquina è composta da:

  • Incisivo centrale;
  • Incisivo laterale;
  • Canino;
  • Primo molare;
  • Secondo molare.


L'eruzione dei denti decidui avviene dai 4 mesi e mezzo fino ai due anni ed ogni dente fuoriesce in tempi diversi, che possono essere influenzati da fattori individuali. Orientativamente, si può dire che l'eruzione avviene in questo ordine e con questi tempi:

  • a 6 mesi e mezzo erompono gli incisivi centrali inferiori;
  • a 7 mesi, gli incisivi centrali superiori e gli incisivi laterali superiori;
  • a 8 mesi, gli incisivi laterali inferiori;
  • a 12 mesi, il gruppo incisale dovrebbe essere completamente erotto;
  • tra i 12 e i 16 mesi erompono i primi molaretti, prima gli inferiori e poi i superiori;
  • tra 16 e i 20 mesi erompono i canini, prima gli inferiori e poi i superiori;
  • tra i 20 e i 30 mesi erompono i secondi molaretti.


Nel corso della permuta il gruppo frontale deciduo viene sostituito con il gruppo frontale permanente, i molaretti decidui lasciano il posto ai premolari permanenti e nello spazio che si verrà a creare con lo sviluppo della mandibola eromperanno i molari permanenti.

 

Dentatura permanente
La seconda dentizione comprende 32 denti. La dentatura permanente per ciascuna semiarcata si compone di:

  • Incisivo centrale;
  • Incisivo laterale;
  • Canino;
  • due Premolari;
  • tre Molari.

I primi cinque sono denti succedanei, ovvero sostituiscono i rispettivi denti da latte. I molari invece sono denti supplementari alla dentizione decidua: bisogna infatti considerare la crescita ossea della mandibola e della mascella. Entrambe aumentano le loro dimensioni nel corso dell'età adolescenziale e questo permette la formazione di uno spazio maggiore sulle arcate, che verrà riempito dai futuri molari. 
I denti permanenti erompono da un periodo che va dai 6 anni fino ad arrivare a 18 o anche 30 anni e anche qui i momenti dell'eruzione dei diversi denti sono indicativi:

  • a 6 anni erompono primi molari superiori;
  • a 6/7 anni, gli incisivi centrali, prima inferiori e poi superiori, e i primi molari inferiori;
  • a 8 anni, gli incisivi laterali, prima superiori e poi inferiori;
  • tra i 9 e i 12 anni erompono i canini, i primi e i secondi premolari, con una sequenza differente a seconda dell'arcata;
  • a 12 anni, i secondi molari;
  • tra i 18 e i 21 anni i terzi molari.

Il primo molare permanente viene facilmente interpretato e trascurato come dente da latte. All'età di sei anni un bambino ha già formati, all'interno delle ossa mascellari, quasi tutti i denti definitivi, con l'esclusione degli ultimi molari. Questi, detti anche denti del giudizio, possono comparire fino a un'età di 30 anni, o possono non comparire mai.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Dott. EMANUELE GUELFI Studio Dentistico, Via Siracusa 8, 95040 motta sant'anastasia Partita IVA: IT04815110871

Chiama

E-mail

Come arrivare